Asti muore un’altro Cavallo al palio

palio_di_astiÈ stato sospeso il Palio di Asti dal Sindaco per la morte di un Cavallo alla partenza. Ogni volta e la stessa storia che si ripete, dobbiamo arrivare alla morte di qualche animale per giungere a capire che questi spettacoli di sfruttamento sono da abolire.

Sono tutti consapevoli della pericolosità e della inutilità di queste manifestazioni, eppure ogni volta si appellano al mantenimento di sagre, fiere e spettacoli abominevoli per celebrare una qualche festa patronale. Insomma noi diciamo basta, non possiamo accettare queste scuse infinite che accumulano incidenti, morti e traumi, a volte anche per gli uomini ma nella maggior parte dei casi agli Animali.

Insieme ad altre associazioni abbiamo deciso di pianificare una petizione nazionale per chiedere una definitiva chiusura dello sfruttamento animale. Non si può restare indifferenti, bisogna agire, bisogna far capire a tutti che queste manifestazioni producono solo morte. Non esiste nessuna regola per la sicurezza degli animali in questi eventi, nessuno si sogna di rispettarle, noi chiediamo a gran voce di fare chiarezza e dare una volta per tutte delle regole chiare, che rispettino gli Animali.

Condividi
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Technorati