Beatrice Lorenzin non conosce l’argomento

Beatrice Lorenzin non conosce l’argomento, cerchiamo di aiutarla a capire.

Recentemente l’OMS (organizzazione mondiale della sanità), ha dichiarato gli insaccati e le carni rosse nocive per la salute, ovviamente multinazionali alimentari gridano all’esagerazione, così come accadde per il fumo di sigaretta con le multinazionali del tabacco. La domanda è semplice, perché attendere i divieti quando sarebbe più semplice informarsi da subito.

Non è la provenienza o la purezza della carne, (e lo dico alla Lorenzin, che non avendo studi appropriati probabilmente non comprende) il problema sono gli enzimi, sono le proteine animali ad essere cancerogene nella carne.
Mi ricordo da ragazzino tredicenne, gironzolavo, a giocare nel quartiere, con gli “amici” dell’epoca, alcuni di loro si divertivano a far mordere alle lucertole delle miccette e poi le facevano esplodere uccidendole, io puntualmente per difendere le lucertole mi picchiavo con gli “amici” e tornavo a casa malconcio ma felice di averne salvata qualcuna. empatia-animalisti-onlusGià da allora, l’empatia mi portava a difendere gli Animali, chi non ha voce non può difendersi da solo.
Poi crescendo ho sempre preso più consapevolezza del dolore che gli Animali sopportavano a causa dell’uomo, compreso me che mangiavo carne. Tuttavia, è stato verso i trentacinque anni che ho capito davvero la sofferenza degli Animali, cosiddetti da “carne“, ed ho iniziato a informarmi sui macelli, sugli allevamenti intensivi e su tutte quelle pratiche volte a soddisfare gli umani a discapito di Animali senzienti e incapaci di difendersi; Allora compresi, dovevo fare qualcosa per far capire ai miei simili quale aberrazione ci sia ad uccidere gli Animali.
L’uomo non è proprietario della terra, la prevaricazione nei confronti di chi non può difendersi è uno dei peggiori crimini che l’umanità possa ascriversi. (cit. AleKira) animali-uccisi
Non solo di etica o empatia si deve parlare sul consumo di carne, se da una parte c’è la consapevolezza di sofferenza degli Animali, dall’altra c’è anche molta attenzione sulla salute, ebbene si, le proteine Animali sono cancerogene per gli umani. Non vi allarmate se un giorno vieteranno il consumo di carne perché cancerogena, oppure se sui pacchetti delle fettine di carne del supermarket scriveranno “la carne nuoce gravemente alla salute“, un po’ come avvenne per il tabacco. I temerari che continuano ad avvelenarsi con il fumo di sigaretta non mancano, così come non mancheranno coloro che pur sapendo continueranno e continuano a cibarsi di Animali. Tu non aspettare ancora, informati e informa.
Alessandro Mosso

Condividi
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Technorati