Denunciamo e segnaliamo gli Animali in difficoltà

corpo-forestaleDenunciamo e segnaliamo gli Animali in difficoltà, lo abbiamo sempre detto, la necessità per salvare i nostri Fratelli è quella di denunciare, di intervenire, sempre e tempestivamente. Il 6 luglio il Nucleo Investigativo per i Reati in Danno degli Animali (NIRDA) ha sequestrato oltre 200 animali detenuti in gabbie anguste presso bancarelle del mercato di Porta Portese a Roma.

I reati ascritti ai venditori sono molteplici, da maltrattamento degli Animali a detenzione abusiva per finire con la mancanza delle autorizzazioni a vendere Animali. Queste azioni fatte dal Corpo Forestale dello Stato su denunce e segnalazioni di cittadini, associazioni o gruppi sono l’epilogo positivo di quello che da anni diciamo sempre, le segnalazioni sono vitali per la salvaguardia dei nostri Fratelli Animali.

Infatti, l’operazione è stata effettuata a seguito delle numerose segnalazioni pervenute dai cittadini che reclamavano per la presenza degli animali in vendita a Porta Portese, questa vendita ignobile, si protraeva da molti anni, finalmente dopo inistenti denunce, qualcosa si è mosso.

Come sempre vi raccomandiamo di segnalare alle Autorità competenti o alla nostra associazione qualsiasi abuso venga ravvisato su chi non ha voce info@animalisti.org

Ricordiamo che per segnalare il maltrattamento di un animale, è necessario rivolgersi prioritariamente alle forze di polizia che hanno l’obbligo giuridico di intervenire

Condividi
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Technorati