Vivisezione, lavoriamo dalla stessa parte ?

massimo-tettamantiL’associazione Animalisti Onlus è basita dalle affermazioni del Sig. Francesco Caci responsabile LAV Varese-Busto Arsizio, riguardo i plausi al Sindaco di Busto Arsizio dott. Farioli.

Al di là delle considerazioni altrui e dei vari plausi all’amministrazione Farioli da parte dell’Associazione Animalisti, vogliamo precisare che è iniziato un percorso di lavoro tra il presidente Alessandro Mosso, il dott. Massimo Tettamanti e il dott. Edoardo Gandini affinchè l’università dell’Insubria termini la sperimentazione animale nel più breve tempo possibile, pratica che noi consideriamo non etica perché uccide migliaia di animali.

E’ doveroso ringraziare il dott. Farioli perché tra i vari incontri avuti ha ammesso di sapere poco o quasi nulla di ricerca alternativa e/o sostitutiva al modello animale, ed ha accettato di capire meglio con dibattiti e confronti, oltre a dare la possibilità di formulare proposte alternative alla stessa Università.

Il futuro della ricerca medica è su modelli alternativi, per arrivare ad una soluzione, sarebbe opportuno avere investimenti economici maggiori per promuovere sistemi che limitano l’uso di animali, giungendo in un rapido futuro a non utilizzare più nessuna specie vivente nei laboratori.

Continueremo la nostra battaglia, perché gli animali sono più importanti delle discussioni, le energie e le idee utilizziamole contro gli oppressori perché loro sono uniti e compatti, le battaglie si vincono uniti e non attaccando chi lavora dalla stessa parte per meriti o demeriti.

Condividi
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Technorati