Suicidi a raffica e animali lasciati orfani.

Suicidi a raffica e animali lasciati orfani, non si può lasciare sole e isolate le persone fragili e gli animali.

Conte e i suoi colleghi hanno fatto molti errori, quello imperdonabile è di non aver saputo gestire questa (farsa) dell’emergenza sanitaria.

Suicdi a raffica tra le persone fragili lasciate sole in casa e in molti casi con un animale, sventurato compagno di vita. Un governo dovrebbe pensare a tutti, compresi gli animali e i più deboli.

Un fatto è chiaro, la nostra società si erge a essere intelligente credendo di avere il predominio su animali e natura, ma questa è una balla, pensa solo ai propri interessi lasciando indietro chi non ha più la forza di rialzarsi o peggio chi non ha voce per difendersi.

I suicidi in Italia sono triplicati con il covid-19, si poteva prevedere, centinaia di persone e altrettanti animali rimasti orfani.

Lasciati in balia dei loro fantasmi, ignorati come se non fossero mai esistiti.

Alcuni addirittura fatti passare per morti da coronavirus !

Non esiste alcuna speranza per l’idiozia ma c’è una speranza nelle persone con senso civico e sopratutto etico.

Siamo pochi è vero, ma dobbiamo sforzarci di debellare un male peggiore del Covid, la stupidità umana.

Animalisti Onlus Italia sta facendo di tutto per aiutare chi è più fragile e senza voce, ma senza l’aiuto di tutti è come scalare l’Everest.

Aiutaci ad aiutare, dona cibo o denaro, partecipa come volontario.

Animalisti Onlus Italia

Condividi
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Technorati